Lab di identità visiva

Il mio spazio creativo, dove sviluppo concetti e ricerche di identità visiva, comunicazione pubblicitaria e grafica.

coccodrillo brand identity

A caccia del segreto del coccodrillo

coccodrillo brand identity
Una delle cose più interessanti che ho appreso dalla mia nuova (e recente) esperienza lavorativa è la voglia di condivisione.
Tagged with: , , ,
Posted in advertising, Branding, corporate
omino michelin

Quando il marchio prende vita

Empatia e istituzionalità verso i propri potenziali clienti: la comunicazione inizia qui. Spesso il ruolo istituzionale è svolto dal marchio, mentre l’empatia è più trasmessa dal testimonial, da campagne pubblicitarie, dalla gadgettisitca. Da tutti quei materiali, insomma, che rappresentano la nostra identità. Ci sono casi in cui è il marchio stesso ad avere la forza di svolgere tutti questi compiti. Accade quando il nostro simbolo prende vita e diventa un personaggio che parla, gioca, coinvolge, comunica. Un personaggio vivente. Un testimonial esclusivo che rappresenta tutti i nostri valori. Read more ›

Tagged with: , , ,
Posted in advertising, corporate
Mascotte, brand identity, notte azzurra, Graziano giacani

Floriano, il simbolo dello spirito sportivo di un’intera città

La grande passione per lo sport che caratterizza Jesi (la città italiana con il rapporto più alto cittadini/praticanti) è rappresentata da Floriano, personaggio che ho avuto il piacere di disegnare lo scorso anno, in occasione della prima “NOTTE AZZURRA DI JESI“, un evento che coinvolge le società sportive della città per una festa che ha come palcoscenico il bellissimo centro storico di Jesi e protagonisti gli atleti di ogni età.

Read more ›

Tagged with: , , ,
Posted in advertising, corporate
Museo del tempo Jesi, Graziano Giacani, Brand Design

Il museo del tempo parte da Jesi

Il museo del tempo è l’iniziativa che ha lo scopo di valorizzare i luoghi  delle nostre città, plasmati dall’intreccio degli stili e degli avvenimenti storici attraverso scatti fotografici che vanno a scovare forme inconsuete di architetture ed epoche, che si mescolano tra loro formando luoghi inediti, improbabili e unici. Il museo del tempo vuole essere un invito a non fermarsi ad ammirare i grandi monumenti per scovare i luoghi nascosti nei nostri centri storici modificati dalla storia stessa del territorio. Questa iniziativa vuole essere una sensibilizzazione anche per il futuro, a non distruggere  gli edifici vecchi ma a cercare di reinterpretarli adibendoli alle nuove necessità, rispettando l’identità del luogo. Read more ›

Posted in corporate, social
identity designer brand identity granodesign Giacani Graziano museo del tempo identità dei luoghi

L’identità, il tempo, il territorio. Storia di luoghi e (non) luoghi

Ogni città, ogni paese, ogni frazione, in Italia possiede una sua forte identità.

Un’identità (mi piace questa parola, un giorno la scriverò sui bigliettini da visita) che spesso condiziona il carattere e le abitudini degli stessi abitanti. Rimasi colpito dall’osservazione di un amico che una volta, dopo aver visitato la mia città mi disse, con candore “Gli Jesini sono uguali al centro storico di Jesi, le grandi mura proteggono la loro riservatezza e un centro, un cuore, inaspettato e ricco di valori”. Read more ›

Tagged with:
Posted in advertising, corporate, social
Italy strange mix

Ricercatore di simboli

Prendiamo un professionista del mondo della comunicazione visiva, un grafico o un art director, e togliamogli tutte le armi del mestiere. Via il computer con tutti i suoi programmi, via le matite, le penne, i fogli di carta. Via tutto, liberiamolo dai vincoli di una rigida postazione fatta da sedia, scrivania e tastiera. Lasciamo libero di vagare per strada. Che succede? Read more ›

Tagged with: , ,
Posted in social, Uncategorized

Indossare la TV. Con Teletag

La Tv, una di famiglia. Quanti ricordi legati a spot, a programmi, ed ad eventi sportivi. Il focolare degli anni ’80 e ’90. L’eterna lotta per il telecomando.  È per gioco che con il mio amico Cristiano Carriero (storyteller e blogger) ci è venuto in mente un modo per riportare a galla tutte queste emozioni in modo ironico, ma al tempo stesso poetico. E così che nasce il brand TELETAG. Read more ›

Posted in advertising, corporate, social

Gli spot TV da carosello a carosello

Non ho vissuto gli anni del Carosello, ma conosco tantissimi slogan e jingle, la forza comunicativa di quegli sketch pubblicitari era talmente potente che i miei nonni e genitori me li hanno tramandati nei loro modi di dire e nelle risposte spiritose, come ninna nanna, piuttosto che come canzone fischiettata sotto la doccia.  Read more ›

Tagged with: , ,
Posted in advertising
spot anni 80, morositas, prendila morbida,

L’album pubblicitario

spot anni 80, morositas, prendila morbida,

Morositas e Fruit joy, Saiva e il pennello Cinghiale, ma anche i rullini Kodak, le telefonate della Sip e i rubinetti Zucchetti. Dove finisce la pubblicità e dove inizia il ricordo? Uno degli aspetti più particolari dell’invasione pubblicitaria che caratterizza la nostra dieta mediale a partire dagli anni ’80 è senza dubbio il valore emozionale che tale forma di comunicazione suscita nelle persone. Per farla breve ci siamo affezionati alle “reclamé“.  Read more ›

Tagged with:
Posted in advertising

una bottiglia: cinque sensi

Non so ancora per quanto resisterò, ma l’atmosfera del Vinitaly mi sta spingendo verso l’enoteca più vicina. Appena entrerò farò un rapido ragionamento per capire se andare verso lo scaffale dei vini bianchi o rossi, dopodiché fisserò per alcuni secondi (forse minuti) le bottiglie fino a quando da un’area del mio cervello partirà il comando per il braccio destro: ” prendi quella”, con una piccola spiegazione per convivere l’altra parte del cervello ancora indecisa.  Read more ›

Tagged with: , ,
Posted in packaging